martedì 13 maggio 2008

Hp si mangia EDS



HP si compra EDS per 19 miliardi di dollari e nasce il secondo fornitore di servizi di It outsourcing al mondo, in America e nella regione Emea.

Cito dal Sole24ore:
"Dal merger delle due multinazionali nascerà un gruppo da 310mila dipendenti per un fatturato di circa 130 miliardi di dollari. Ibm per fare un paragone ha 386mila dipendenti e un giro d'affari di 98,8 miliardi. Va detto che mentre Big Blue è focalizzata esclusivamente sull'area business dell'informatica con hardware software e soprattutto servizi, Hp gioca a tutto campo anche nel consumer con personal computer (Ibm li ha ceduti a Lenovo) e con le stampanti. E proprio in quest'ultima area risiede la "cash cow" dei consumabili (inchiostri e cartucce). Sul fronte dei soli servizi It il fatturato combinato Hp+Eds ammonta di 38 miliardi e 210mila dipendenti con una presenza in 80 Paesi nel mondo. La fusione inizierà ad avere impatti positivi sugli utili già nel 2009 e nel 2010 perché sono attese sinergie importanti .... "

Urca.

Non lo so quanto sia positivo tutta questa corsa alle fusioni. Oracle si è comprata mezzo mondo, SAP ha reagito con l'acquisizione di Business Object tanto per cominciare ... alla fine ne resterà uno solo ?