lunedì 2 agosto 2010

Agriturismo Ranza, gli animali a 5 minuti da Milano


Cena del 31 luglio 2010

Finalmente siamo riusciti ad andare all'agriturismo Ranza in quel di Milano al confine con Bresso. Ci avevamo provato qualche sabato fa a mezzogiorno ma apre solo la sera.

Che cosa è ? Difficile definirlo come un agriturismo, io lo definieri come un ristorante con le stalle e gli animali che scorazzano nel giardino e nella parte a loro dedicata.

Sabato sera verso le 19,00 ci rechiamo con l'idea di far vedere un po' di animali a Lorenzo. E' un po' presto e ci accoglie un cameriere che ci riserva un tavolo, ci spiega come funziona il tutto, e ci apre i cancelli delle stalle per vedere gli animali.


Il ristorante funziona con un menù fisso che viene servito a tutti verso le 20.00. Abbiamo perciò una oretta per far visita agli animali con grande gaudio del cucciolo che si mette a fare il verso del gallo vicino alle galline, accarezza l'asinello sulla testa e da' da mangiare qualche fogliolina ai coniglietti.

Tutto sembra ben tenuto e molti animali sono lasciati liberi di muoversi nei recinti (mentre altri hanno gabbie personali) con alcuni pavoni che gironzolano per i giardini e tutto intorno agli altri animali.

Alle 20.00, puntuali come orologi svizzeri, entriamo nella casa padronale in cui ci sono due sale con tavoli spaziosi e ben distanziati.

Siamo in 5 (4 adulti + 1 bimbo) e si parte con due taglieri di antipasti: il primo con salumi (salame, bresaola di cavallo e classica, prosciutto cotto affumicato) e formaggi (interessante la caciotta giovane, meno quella con il peperoncino) ed il secondo con 5 bruschette e prosciutto e melone.
Le bruschette con i pomodorini sono molto buone anche se forse hanno un po' esagerato con l'aglio. Sul tavolo poi ci sono anche dei "bruschi" come nella classica tradizione lombarda, tra l'altro buoni mi dicono gli altri commensali.

Il primo è una pasta fatta in casa (a mo' di trofie) con un sugo di carne. Piatto ben condito e saporito. Io ho fatto il bis servendomi due volte dal piatto di portata che lasciano sul tavolo.

Per secondo invece ci hanno portato una doppia grigliata di carne (al centro del tavolo è posizionato una doppia alzatina in modo da appoggiare due piatti alla volta). Filetto, Costine, Pollo ed Agnello con patate al forno.
Discrete le costine, molto buono il pollo (un po' piccante) ed il filetto.

Finiamo con un gelato al limone fatto in casa (buono).

Montepulciano d'Abruzzo Rosso e Chardonnay bianco frizzante in bottiglia ed acqua in caraffa con il sistema di filtro e gasatura.

Il tutto per un costo fisso di 35,00 euro per gli adulti e 20,00 euro per il bimbo, saldati in anticipo ... visto che in passato qualche portoghese si è defilato senza pagare.

Tra una portata e l'altra oppure a fine cena si può passare qualche momento fuori sull'aia con il calcio balilla d'altri tempi o solamente prendendosi il fresco sulle seggiole.

Che dire ? L'idea di accompagnare una cena al far vedere gli animali ai piccoli è bella e divertente. L'essere a 5 minuti da Milano è poi vincente per chi come noi vuole far andare a letto il cucciolo ad orari normali.
La cucina a me non è dispiaciuta ma il menù fisso e forse il costo non mi fanno gridare al "posto fantastico". Sinceramente il conto è in media con un ristorante di città (forse qualcosina meno) ma 35,00 euro in generale mi sembrano tanti.
Il prezzo giusto ? forse sui 20-25 euro con queste modalità, magari di più con un minimo di scelta sul menù.

In ogni caso una cena piacevole !

Su flickr le foto che abbiamo fatto.

Agriturismo Ranza
Via Finanzieri d'Italia, 14
20091 Milano (MI)
Telefono:
3204622671


4 commenti:

Attilio Bongiovanni ha detto...

che dire...ci passo davanti tutti i giorni lavorativi e mi sono sempre detto: -"chissà come sarà questo agriturismo...!?!?!?!"-...adesso so qualcosa di più, quindi anche se il costo è in effetti altino penso di andarci con i miei cuccioli al ritorno dalle ferie estive. Grazie Massi per i tuoi ottimi consigli/commenti/recensioni.
Attilio

MassiGrassi ha detto...

Ottimo Attilio, poi mi darai la tua opinione ! ciao

Anonimo ha detto...

1) Agriturismo a Milano??? Smog, industrie ecc... Il posto è adiacente ad una serie di capannoni non so se fanno parte dell'agriturismo stesso o se si tratta di un'azienda a parte) e ad un benzinaio, il che la dice lunga... Va boh, uno dice, non facciamo troppo gli antipatici e godiamoci il pranzo...
2) Il pranzo: date un'occhiata al menù' on line, avrete la bellezza di tre combinazioni da scegliere, il problema è che ciò che propongono è sempre lo stesso menù che taglia fuori i vegetariani perché c'è solo carne, altrimenti, come è accaduto a me avrete la fortuna di scegliere tra:
1) variante di strozza preti al pomodoro rispetto a quella al ragù e.... Come secondo il piatto forte!
2) Una enorme portata di verdura mal cotta (zucchine, melanzane...) e surgelata (pisellini e carote) e credetemi che non è per dire, è piuttosto facile riconoscerla dal colore e la grandezza e mi verrebbe da domandarmi: perché??? C'è un orto molto grande visibile su google maps, mi verrebbe da pensare non sia di loro gestione!!!
Il tutto al modico prezzo di: 40 euro a capoccia!!!!
Perché ci sono andata? Si è trattato di un invito, altrimenti non avrei mai fatto una sciocchezza simile... Non è questione di essere prevenuti, solo che un Agriturismo a Milano non si può proprio sentire!
Il posto comunque è molto grande e piacevole, questo sì, basterebbe chiamare le cose con il loro nome!
Conclusione: PRIMA ED ULTIMA VOLTA CHE CI ANDRO', PIU' CHE ALTRO PERCHE' NON HA SENSO....

Martina e Laura ha detto...

Anch" io ci passo davanti tutti i giorni per andare al lavoro e mi dico sempre " devo venire con Paolo e le bimbe " ma poi ...il tempo passa.. e non riesciumo mai a organizzare! Cmq mi sono informata e ne ho sentito parlare molto bene... Chissà se prima delle ferie riusciremo a farci una capatina !? Poi vi raccontero''.